EGEMONIA E MODERNITÀ

IL PENSIERO DI GRAMSCI IN ITALIA E NELLA CULTURA INTERNAZIONALE
18 maggio 2017 - 20 maggio 2017
ISTITUTO DELLA ENCICLOPEDIA ITALIANA
PALAZZO MATTEI DI PAGANICA SALA IGEA
ROMA PIAZZA DELLA ENCICLOPEDIA ITALIANA 4

 

Convegno internazionale di studi organizzato in collaborazione con l’International Gramsci Society-Italia e con l’Istituto della Enciclopedia Italiana


……………………………………………………………………
giovedì 18 maggio
ore 9,30

Saluti
Franco Gallo 
Presidente dell’Istituto della Enciclopedia Italiana 

Nicola Zingaretti 
Presidente della Regione Lazio 

Relazione di apertura
Silvio Pons Gramsci e la Rivoluzione russa

 

> ore 10,30-13,30 I SESSIONE 
LA BIOGRAFIA E GLI SCRITTI: ACQUISIZIONI E PROSPETTIVE

Presiede Giuseppe Vacca
Gianni Francioni I nuovi Quaderni
Leonardo Rapone Gli scritti giornalistici e politici
Chiara Daniele L’epistolario 
Maria Luisa Righi Gli affetti
Francesco Giasi La vita
Commenti di Angelo D’Orsi, Chiara Meta


>
ore 15,00-19,00 II SESSIONE
EGEMONIA E FILOSOFIA DELLA PRAXIS NELLA CULTURA ITALIANA

Presiede Francesco Giasi
Guido Liguori “Gramsci conteso”: vent’anni dopo
Giuseppe Cospito Traducibilità dei linguaggi scientifici e filosofia della praxis
Giancarlo Schirru Marxismo e linguistica
Marcello Mustè La presenza di Gramsci nella storiografia filosofica e nella storia della cultura
Alessio Gagliardi Oltre il paradigma antifascista.
Gramsci e le interpretazioni del fascismo
Fabio Frosini Stato delle masse ed egemonia: note su Franco De Felice interprete di Gramsci
Francesco Dini Mercati ed egemonie fra indifferenza geografica e geografie del potere
Sergio Zilli Il racconto del paesaggio come descrizione dei rapporti di classe in Italia
Commenti di Derek Boothman, Dora Kanoussi

 

……………………………………………………………………
venerdì 19 maggio
> ore 10,00-13,30 III SESSIONE 
STUDI GRAMSCIANI NEL MONDO GLOBALE. EUROPA E STATI UNITI

Presiede Guido Liguori
Renate Holub Gli studi culturali negli Stati Uniti
Mauro Pala Egemonia e letteratura
Bruno Settis La scuola della regolazione e il ritorno di Gramsci in Francia
Gino Satta Letture di Gramsci nell’antropologia italiana del dopoguerra
Riccardo Ciavolella Tradurre il popolo in soggetto politico.
Gramsci, l’antropologia e il populismo tra demagogia, demologia e democrazia
Javier Balsa Ernesto Laclau e l’egemonia: dal marxismo alla teoria del discorso
Panagiotis Sotiris Althusser and Poulantzas: Hegemony and the State
Commenti di Anne Showstack Sassoon, Joseph A. Buttigieg, Ursula Apitzsch


>
ore 15,00-19,00 IV SESSIONE
STUDI GRAMSCIANI NEL MONDO GLOBALE. ASIA E AMERICA LATINA

Presiede Fabio Frosini
Partha Chatterjee
Gramsci in India: Capitalist Hegemony and Subaltern Politics
Shigang Tian Egemonia-direzione o egemonia-dominio: un’analisi del concetto centrale della teoria politica di Gramsci
Raúl Burgos, Martin Cortés Le eredità di Gramsci in Argentina
Massimo Modonesi Subalternità e progressività: una rilettura del concetto gramsciano di rivoluzione passiva
Alvaro Bianchi America, America Latina
Alberto Aggio Il populismo con le lenti di Gramsci
Luiz Sérgio Henriques Il Brasile dopo la fine della dittatura. Riflessioni gramsciane
Commenti di Paolo Capuzzo, Marcos Del Roio, Stefano Visentin

 

……………………………………………………………………
sabato 20 maggio
> ore 10,00-13,30 V SESSIONE 
NUOVE FRONTIERE DEGLI STUDI GRAMSCIANI

Presiede Silvio Pons
Renate Holub Gli studi culturali negli Stati Uniti
Francesca Izzo Dall’internazionalismo al “cosmopolitismo di tipo nuovo”
Alessandro Carlucci Egemonia e linguistica nella ricerca internazionale
Mark McNally The Neo-Gramscians in the Study of International Relations: an Appraisal
Gianfranco Rebucini, Lea Durante Egemonia e studi di genere
Peter D. ThomasPost-egemonia”: un passo avanti, due indietro
Peter Ives Gramsci e l’inglese globale
Commenti di Eleonora Forenza, Marcus Green