UN UOMO DEL RINASCIMENTO. LUCIO LOMBARDO RADICE

A CENTO ANNI DALLA NASCITA
1 dicembre 2016
FONDAZIONE ISTITUTO GRAMSCI
SALA BIBLIOTECA
ROMA VIA SEBINO 43/a - ORE 10-17

 

Convegno di studi organizzato in collaborazione con l’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico-AAMOD

 

ORE 10-17

Partecipano

Giuseppe Vacca, Claudio Natoli, Tullio De Mauro, Goffredo Fofi, Valentine Lomellini, Francesco Mores, Luciana Castellina, Giovanni Lombardo Radice

 

Sono previste proiezioni di brani da:
La terrazza di Ettore Scola (1980) e Non ho tempo di Ansano Giannarelli (1973)
Letture di Giovanni Lombardo Radice da scritti di Lucio:
L’educazione della mente (1962), L’uomo del Rinascimento (1958), La matematica da Pitagora a Newton (1971), L’infinito (1981), Gli accusati (1972) e dal Macbeth di William Shakespeare (Coro delle Streghe), tradotto da Lucio Lombardo Radice