NINO 7047. FIRENZE

19 aprile 2007 - 21 Aprile 2007
IV CONGRESSO NAZIONALE DEI DEMOCRATICI DI SINISTRA
FORUM NELSON MANDELA
FIRENZE PIAZZA ENRICO BERLINGUER

 

La Mostra Nino 7047, curata da Anna Bodini ed Elena Lah è stata organizzata dall’Associazione Culturale ArteVOX in collaborazione con la Fondazione Istituto Gramsci in occasione del settantesimo anniversario della morte di Antonio Gramsci nell’ambito del progetto Nino. Appunti su Antonio Gramsci realizzato a cura di Roberto Rampi e Marta Galli.

LA MOSTRA
Nel settantesimo anniversario della morte di Antonio Gramsci, l’Associazione Culturale ArteVOX ha promosso un progetto culturale, uno spettacolo teatrale, una mostra ed una pubblicazione per conoscere la figura del grande intellettuale, politico e filosofo italiano. La mostra è stata allestita all’interno dello stand della Fondazione Istituto Gramsci al IV Congresso nazionale dei Democratici di sinistra. È costituita da 8 tavole su supporto rigido di dimensione 50 X 100 cm con stampe di foto originali e interessanti illustrazioni della figura e della storia di Antonio Gramsci. Nino 7047 ha un taglio divulgativo e si basa sullo studio reinterpretativo della figura di Gramsci. La riflessione sull’immagine, che ha un ruolo tanto importante nella nostra società e che per quanto riguarda Gramsci è stata pressoché dimenticata, viene recuperata con un valore attuale e nuovo, anche grazie alla rilettura pop della sua icona. Lo stand della Fondazione ha accolto, inoltre, la mostra Gramsci e il Novecento, ripresentata a dieci anni di distanza dalla prima esposizione tenutasi nel 1997 alla Festa nazionale de l’Unità di Reggio Emilia, in occasione del sessantesimo anniversario della morte di Antonio Gramsci.