Il marxismo italiano degli anni sessanta e la formazione teorico-politica delle nuove generazioni

Relazioni Interventi Conclusioni
a cura dell'Istituto Gramsci
Editori Riuniti/Istituto Gramsci, Roma 1972
pp. 775 | L. 4.800 | CL 6303412

 
 
Atti del convegno organizzato dall’Istituto Gramsci, Roma 23-25 ottobre 1971, Editori Riuniti, Roma 1972
 
Sono raccolti in questo volume gli atti del convegno tenuto a Roma, per iniziativa dell’Istituto Gramsci, dal 23 al 25 ottobre 1971 sul tema «Il marxismo italiano degli anni ’60 e la formazione teorico-politica delle nuove generazioni». Gli atti comprendono le relazioni presentate al convegno, il resoconto stenografico del dibattito, i testi degli interventi che per ragioni organizzative non fu possibile far pronunciare, i contributi preparati in funzione specifica del convegno. In appendice viene riprodotta la relazione preparatoria del prof. Nicola Badaloni che costituisce il documento base per l’avvio del lavoro di ricerca comune. La relazione preparatoria è stata diffusa attraverso la pubblicazione in volume nel giugno 1971, per sollecitare la partecipazione più ampia al dibattito e alla ricerca intorno alla complessa tematica del convegno; viene riprodotta in questi atti come parte integrante dei lavori e punto di riferimento costante del dibattito.
Alcuni interventi, che esponevano, in riassunto, comunicazioni più ampie, non compaiono nel quadro del dibattito, bensì, con il testo completo, tra i «contributi».
L’Istituto Gramsci ringrazia i relatori, gli autori delle comunicazioni e quanti hanno partecipato alla discussione.
 
·····························································
Indice
Avvertenza, 9
 
Franco Ferri: Apertura dei lavori, 11
 
Relazioni
Nicola Badaloni: Il marxismo italiano degli anni Sessanta e la formazione teorico-politica delle nuove generazioni, 19
Claudio Petruccioli: Su alcuni aspetti del rapporto fra stratificazione sociale e orientamenti ideologici, 47
Giuseppe Vacca: Politica e teoria del marxismo italiano negli anni Sessanta, 71
 
Interventi
Lucio Lombardo Radice, 161
Alberto Cecchi, 168
Giuseppe Prestipino, 173
Gianmario Cazzaniga, 179
Claudio Napoleoni, 184
Anselmo Gouthier, 194
Lucio Libertini, 205
Achille Occhetto, 211
Valentino Gerratana, 226
Salvatore D’Albergo, 232
Fabio Mussi, 243
Luciano Gruppi, 252
Antonio Pesenti, 257
Gabriele Giannantoni, 263
Bruno Cermignani, 267
Emilio Sereni, 273
Renato Risaliti, 280
Umberto Cerroni, 286
A. Leone de Castris, 291
Mario SpineHa, 301
Aldo Zanardo, 307
Adalberto Minucci, 314
Cesare Luporini, 326
Giorgio Napolitano, 331
Vincenzo Vitello, 339
Claudio Signorile, 343
Gastone Sclavi, 350
 
Nicola Badaloni: Conclusioni, 355
 
Interventi non pronunciati
Gianfranco Borghini, 365
Cellula della facoltà di economia e commercio dell’università di Roma, 378
Salvatore Costantino, Aldo Zanca, 378
Carlo Cicerchia, 381
Silvano Levrero, 402
Mario Alighiero Manacorda, 419
Claudio Napoleoni, 433
Alberto Pozzolini, 436
Lucio Villari, 440
 
Contributi
Gian Mario Bravo: L’estremismo giovanile: dal movimentismo ad un nuovo organizzativismo, 447
M. Lorenzo Calabi: Forze produttive, scienze, composizione di classe. Appunti per una discussione, 455
Franco Cassano: Ideologia e contraddizioni del movimento studentesco: la dimensione politica del processo di qualificazione, 471
Giulietta Chiesa, Giorgio Rebuffa: Genesi del dibattito teorico degli anni Sessanta, 493
A. Leone de Castris: L’ideologia della neoavanguardia letteraria e le polemiche col marxismo negli anni Sessanta, 505
Biagio De Giovanni: L’intellettuale comunista (analisi di alcune vicende teoriche legate alla crisi degli anni Sessanta), 535
Riccardo Guastini: Astrazione determinata e formazione economico-sociale, 555
Marco Maestro: Lavoro professionale, formazione culturale e orientamento politico dei lavoratori scientifici, 563
Alessandro Mazzone: La discussione sul materialismo: alcune osservazioni, 575
Marcello Montanari, Mario Spagnoletti: Prospettive del socialismo e ruolo degli intellettuali nella tematica politica dei «Quaderni piacentini», 599
Franca Papa: Una discussione fra filosofi marxisti: «Rinascita», 1962, 623
Federico Pirro: L’ideologia minoritaria e la questione meridionale, 633
Gian Enrico Rusconi: Precisazioni sulle ambivalenze della Scuola di Francoforte, 653
Domenico Taranto, Carmine Finamore: Rileggendo «Storia e coscienza di classe», 667
Renato Troilo: Su alcuni aspetti del dibattito teorico-politico degli anni Sessanta, 677
 
Appendice
Nicola Badaloni: Il marxismo italiano degli anni Sessanta, 689