Il dibattito storiografico italiano sulle relazioni tra Italia e Sud America negli anni Settanta del Novecento

ANNO 58 2017
N. 3, LUGLIO-SETTEMBRE
Laura Fotia pp. 645-658
OPINIONI E DIBATTITI

Negli ultimi anni si è registrata una crescita di interesse nell’ambito degli studi sui rapporti tra Italia e America Latina negli anni Settanta, che ha contribuito a far luce su aspetti importanti delle connessioni che a vari livelli coinvolsero, in quel periodo, apparati istituzionali e settori delle società civili dei vari paesi. L’attenzione degli storici italiani si è concentrata soprattutto sui rapporti tra Italia e Cono Sud, in particolare Cile e Argentina, nonostante anche le vicende centroamericane di quegli anni abbiano esercitato un certo peso politico nella penisola. L’articolo mira ad offrire una ricostruzione e un’analisi interpretativa dell’evoluzione della storiografia italiana relativa al tema, prendendo in considerazione anche parte delle ricerche che riguardano la decade precedente e quella successiva.

Parole chiave: storiografia, Italia, America Latina, anni Settanta, relazioni internazionali.

 

The Italian historiographic debate on relations between Italy and South America in the 1970s

The last few years have seen growing interest in research on relations between Italy and Latin America in the 1970s, which has helped highlight important aspects of the connections that, at different levels, involved those countries’ institutions and sectors of civil society at that time. Italian historians have mainly focused their attention on the relations between Italy and the Southern Cone, particularly Chile and Argentina, even though Central American events during those years also exerted a certain political influence on the Italian peninsula. This article aims to provide a reconstruction and an interpretative analysis of the evolution of Italian historiography on the subject, also taking into account some of the research relating to the previous decade and the subsequent one.

Keywords: RSI, MSI, FNCRSI, neofascism, ex-servicemen, collaboration.


Vai alla scheda