DA UNA GUERRA ALLE ALTRE

FASCISMO E NAZIONALISMO NELLA STORIA D'ITALIA
27 ottobre 2022 - 29 Ottobre 2022
FONDAZIONE GRAMSCI
Segui la diretta

 

Convegno di studi organizzato dalla Fondazione Gramsci con il contributo concesso dal Ministero della Cultura-Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali.

 
Nel centenario della Marcia su Roma, la Fondazione Gramsci propone un convegno sul nodo guerra-fascismo discutendone il significato nell’avvento, nell’ideologia e negli aspetti fondanti della politica del regime: la legislazione, le politiche culturali, demografiche e di genere, la formazione della cittadinanza, la criminalizzazione degli oppositori, il rapporto con le istituzioni statali e religiose. Negli anni Trenta, la guerra diventa lo strumento della politica espansionistica e impegna il regime nel governo delle colonie, nella propaganda imperiale, nella formazione dei colonizzatori, nell’occupazione dell’Etiopia e nell’intervento in Spagna. Chiude il quadro la Seconda guerra mondiale, apice della strategia di dominio fascista e al tempo stesso causa del suo crollo.

 
27|28|29 OTTOBRE 
 
Partecipano
Tommaso Baris, Gregorio Sorgonà, David Bidussa, Giulia Albanese, Rosario Forlenza, Leonardo Rapone, Jorge Dagnino, Catia Papa, Gianluca Gabrielli, Luigi Masella, Leonardo Pompeo D’Alessandro, Ermanno Taviani, Valeria Galimi, Alessandra Tarquini, Marie-Anne Matard-Bonucci, Fabio De Ninno, Simone Duranti, Lucia Ceci, Irene Stolzi, Paolo Colombo, Guido Melis, Valeria Deplano, Javier Rodrigo, Simona Berhe, Emanuele Ertola, Arturo Marzano, Alessandra Gissi, Victoria De Grazia, Alessio Gagliardi, Monica Fioravanzo, Luciano Segreto, Antonella Meniconi, Davide Rodogno, Patrizia Dogliani, Nicola Labanca, Filippo Focardi, Claudia Baldoli, Luca Baldissara, Gabriella Gribaudi     
 
Si potrà seguire il convegno attraverso i canali della Fondazione
@fondazionegramsci | www.fondazionegramsci.org